domenica 6 gennaio 2013

02/01/2009

Sino già passati quattro anni!!!
Appena nato neanche un capello, ma due occhi, due occhi che mangiavano il mondo e che facevano innamorare tutti ( e non sono cambiati)
Poi la tua testolina si é trasformata in una cascata di boccoli e gli occhi sempre più grandi e del colore del mare.
Oggi i capelli sono corti, ma gli occhi sono sempre blu e profondi.
Sei diventato testardo, istintivo, ma sai essere dolcissimo, coccolone, tenero.
Non vuoi che vincano sempre i buoni, ma non sopporti le ingiustizie.
Se non hai quello che vuoi o non faccio quello che vuoi dici che sono cattiva, ma poi mi chiedi se sono ancora la tua mamma.
La luce dei tuoi occhi é tua sorella, non provi un amore così neanche per tuo padre o per me e sei adorabile quando ti preoccupi per lei.
Lei ti ha dato la prima delusione d'amore, perché sei più piccolo (non perché suo fratello), e quando ti ho spiegato che i fratelli non possono innamorarsi hai sentenziato che " non posso essere il suo namoureux (libera ispirazione dal francese amoureux), ma le voglio bene lo stesso"
Parli parli parli parli, chiedi chiedi chiedi chiedi, canti canti canti canti, ma quando stai zitto c'è da preoccuparsi.
Sei il mio tigrotto e io la tua mamma tigre, perché gatto non basta troppo piccolo e docile per i tuoi gusti, ma alla fine ti piacciono i grattini e fai le fusa.
Sei il mio piccolo grande ometto e ti amo da qui a Gesù e ritorno!!!!
Buon compleanno amore mio.

Per la torta avevo un sacco di idee, ma Andre sapeva esattamente cosa voleva e così ecco Saetta  e Chick sulla pista e nient'altro, sono riuscita giusto a fargli accettare il 4, dei suoi anni, nel logo cars.










cannucce e stuzzicadenti decorati da noi

ghirlanda fatta da noi

ghirlanda con nome fatta da noi

torta senza uova
(quantità per doppia dose)

240 gr farina
80 gr maizena
120 gr di margarina
200 gr zuchero
300 ml latte senza lattosio
2 bustine di lievito
qualche goccia di limone
2 bustine vanillina
2 cucchiai di latte

nell'impastatrice ho fatto andare a velocità 5 il burro e lo zucchero per almeno 4 minuti
ho setacciato la farina, la maizena e la vanillina, ho poi aggiunto al burro e allo zucchero, a cucchiaiate, poco per volta, facendo andare l'impastatrice a velocità 1
aggiunto l'ultimo cucchiaio sarà molto sfarinato.
ho messo la velocità a 2 e ho versato il latte poco per volta, lasciando che si assorbisse, fino a far diventare il composto una crema.
in un bicchiere ho messo le due bustine di lievito, le gocce di limone e i due cucchiai di latte, homescolato molto bene e ho aggiunto al composto.
ho frullato per 30-40 secondi a velocità 5
trasferito in una teglia e infornato per 25 minuti a 180°

decorato con pasta di zucchero (comprata)

Nessun commento:

Posta un commento